fbpx

Db Physical Palladium DE000A1EK3B8

0

Difficilmente, molto difficilmente, indugiamo nel raccontare le operazioni di maggior successo che grazie al modello Trendycator i nostri lettori hanno potuto cogliere. Non ci piace granché incensarci ma a volte, anche per rendere conto del nostro lavoro anche a chi non ci conosce ancora, è davvero impossibile non citare alcune operazioni che hanno del sensazionale.

E’ il caso del trade – ancora in essere per metà posizione – su un ETC legato al Palladio, il Db Physical Palladium DE000A1EK3B8, presente nel portafoglio ETF TradingSystem e che in poco più di tre mesi ha raggiunto un gain stratosferico, superiore al 50%.

Tutto il portafoglio sta andando a gonfie vele, e metà del portafoglio ha posizioni con guadagni a doppia cifra, ma indubbiamente la medaglia d’oro spetta all’ETC sul Palladio. Come si vede nell’estratto del portafoglio in Fig.1 lo strumento è entrato in posizione a 107,60 e ha rapidamente raggiunto il target a 118,36 pari al 10% di gain, per poi proseguire e valorizzare all’ultima rilevazione settimanale un close a 163,2 pari ad oltre il 50% di utile accumulato.

Fig.1 Estratto Portafoglio ETF TradingSystem

Roba che non si vede spesso, ma che è sempre più alla portata con gli ottimi spunti operativi del modello Trendycator su cui sono basati i nostri portafogli, da quelli più di posizione a quelli più speculativi come appunto questo del portafoglio ETF TradingSystem.

E così il nostro prode Db Physical Palladium DE000A1EK3B8 si conquista la medaglia d’oro delle posizioni più remunerative del portafoglio ETF TradingSystem contribuendo, naturalmente, in modo significativo alla performance complessiva di tutto l’asset. Diamo uno sguardo al grafico di Fig.2 e apprezziamo l’ottimo tempismo con cui Trendycator ha colto il buy e come poi l’accelerazione sia stata devastante portando questo risultato spettacolare.

Fig.2 Xtrackers Physic Palladium

Come si vede, il modello ha intercettato il potenziale buy a fine settembre (prima barra Trendycator verde) indicando un livello di ingresso se le quotazioni avessero superato 105,78. La settimana seguente, a inizio ottobre, l’apertura a 107,60 ha fatto scattare il buy. Dopo un minimo di accumulazione il Db Physical Palladium DE000A1EK3B8 è letteralmente decollato andando a target molto rapidamente per poi continuare la sua corsa, ad oggi ancora in essere.

Al di là dell’indubbia sensazionalità di questo trade – che ovviamente non capita tutti i giorni – ciò che ci preme mettere in risalto è il metodo. Cioè, ci interessa che sia colto il modo in cui queste operazioni vengono prima individuate e poi cavalcate. E il metodo è l’utilizzo del nostro modello Trendycator, che è in grado di offrire preziosi e molto spesso precisi suggerimenti operativi.

Ovvio, un modello che non è per nulla infallibile e non ha certo la pretesa di regalare sempre segnalazioni da guinness dei primati: tuttavia ha dimostrato di reggere alla prova dei mercati ormai da molti anni così come ha dimostrato di essere affidabile e robusto anche quando le cose si mettono male sui mercati, aiutando i portafogli a minimizzare i rischi e i potenziali danni.

RendimentoFondi.it

Share.

About Author

Dr.Massimo Gotta laureato in Scienze Politiche e in Giurisprudenza è uno dei più apprezzati analisti finanziari italiani e tra i fondatori di Rendimento Fondi. Ha alle spalle una lunga carriera professionale nel mondo bancario e finanziario: ha lavorato per l’Università degli Studi di Torino e la Scuola di Amministrazione Aziendale di Torino, il gruppo bancario Mediobanca, infine Banca Sella come responsabile Ufficio Titoli e Borsino ed in seguito Gestore di patrimoni presso la struttura Private Banking. Massimo Gotta è stato un apprezzato opinionista per diversi media finanziari tra cui Repubblica.it, LombardReport.com, Il Valore. E’ coautore con Walter Demaria di “Investire in obbligazioni”, Trading Library, 2013 ed autore di diversi altri libri tra cui “Il meglio dell’analisi tecnica in Metastock”, Experta, (2006).

Leave A Reply