fbpx
2020-06-29 Portafogli aggiornati

Etfs Cyber Security IE00BYPLS672

0

Il buon momento delle Borse internazionali e la ripresa dei settori high tech e information technology porta nuovo vigore a diversi asset che da tempo stagnavano in una fase laterale. Come sempre le nostre potenti tabelle Trendycator ci offrono la possibilità di scandagliare il mercato e scovare delle potenziali occasioni, come questo Etfs Cyber Security IE00BYPLS672, che offre diversi spunti interessanti.  

L’ETF Etfs Cyber Security IE00BYPLS672 mira a replicare l’andamento dell’indice ISE Cyber Security UCITS Index Net Total Return, composto da società quotate su diverse Borse valori in tutto il mondo che generano una percentuale consistente dei loro ricavi nel settore della sicurezza cibernetica. Il settore è composto dalle società appartenenti a due sotto-settori: il primo, fornitori di infrastrutture che sviluppano hardware e software per tutelare l’accesso interno ed esterno a file, siti Internet e reti; il secondo, fornitori di servizi che forniscono servizi di consulenza e di sicurezza cibernetica.

Una società può essere inclusa nell’Indice solo se ha dimensioni non inferiori a un dato limite (valore di mercato complessivo) ed è sufficientemente liquida. L’ETF investe prevalentemente nelle società che compongono l’indice secondo proporzioni analoghe alle ponderazioni assegnate all’interno dell’indice stesso; l’ETF può altresì investire in società del settore informatico che non sono costituenti dell’indice e che presentano un profilo rischio/rendimento simile a quello delle società incluse nell’Indice così come in strumenti finanziari derivati i cui prezzi si basano sulle società contenute nell’Indice e/o su altre società del settore informatico.

L’ETF Etfs Cyber Security IE00BYPLS672 ha spese annue (TER) pari allo 0,75% e la scheda informativa lo classifica con rischio 6 nella consueta scala da 1 a 7. Il comparto è denominato in USD e quotato in Euro e non distribuisce dividendi.

Dall’analisi storica, seppur breve poiché lo strumento è in quotazione da soli tre anni, ricaviamo una buona redditività, compatibile con l’appeal del settore, come illustrato in Fig.1. La composizione dell’indice sottostante, con la diversificazione settoriale, valutaria e primi dieci titoli in portafoglio è illustrata in Fig.2.

Analisi Etfs Cyber Security IE00BYPLS672

Composizione Etfs Cyber Security IE00BYPLS672

La conformazione grafica dell’ETF Etfs Cyber Security IE00BYPLS672, come illustrato in Fig.3 ci propone un buy nelle fasi nascenti, poiché Trendycator è verde da due settimane e il buy confermato con il superamento del massimo a 14,88 avvenuto questa settimana. Come si vede dal grafico, i prezzi dopo una lunga fase laterale sono riusciti ad allungare, portandosi oltre il massimo assoluto precedente, tra l’altro contrassegnato da un PEAK.

Etfs Cyber Security IE00BYPLS672

Non di meno, sempre dal grafico osserviamo come questo nuovo segnale sia di ripresa di un trend positivoi che si è sviluppato a partire dai minimi di gennaio scorso. La perdita di spinta nella fase laterale ha fatto diventare grigio il Trendycator, e ora offre la possibilità di un reingresso, come spigato anche nei nostri Webinar didattici.

Questo ETF è quindi molto interessante, compatibilmente con la propensione al rischio personale, visto che il settore pare aver ritrovato smalto e la situazione generale dell’azionario è al momento bene impostata.

RendimentoFondi.it

Share.

About Author

Dr.Massimo Gotta laureato in Scienze Politiche e in Giurisprudenza è uno dei più apprezzati analisti finanziari italiani e tra i fondatori di Rendimento Fondi. Ha alle spalle una lunga carriera professionale nel mondo bancario e finanziario: ha lavorato per l’Università degli Studi di Torino e la Scuola di Amministrazione Aziendale di Torino, il gruppo bancario Mediobanca, infine Banca Sella come responsabile Ufficio Titoli e Borsino ed in seguito Gestore di patrimoni presso la struttura Private Banking. Massimo Gotta è stato un apprezzato opinionista per diversi media finanziari tra cui Repubblica.it, LombardReport.com, Il Valore. E’ coautore con Walter Demaria di “Investire in obbligazioni”, Trading Library, 2013 ed autore di diversi altri libri tra cui “Il meglio dell’analisi tecnica in Metastock”, Experta, (2006).

Leave A Reply