*** 2018-10-16: AGGIORNATO MENSILE RENDIMENTOFONDI

FAQ

FAQ RENDIMENTOFONDI

Non capisco la modalità operativa dei portafogli in Fondi.
Una volta scelto il fondo non c’è da fare una sorta di rotazione, seguendo una rotazione trimestrale?
I nostri portafogli sono tutti corredati da una sezione apposita dedicata ai segnali di ingresso e uscita dalle posizioni le quali non seguono schemi prefissati ma vengono forniti in base all’algoritmo proprietario Trendycator.

Vediamo un Esempio di tabella che troverete nelle pagine dedicate:

Rendimentofondi-tabelle-portafogli

Rendimentofondi-tabelle-portafogli

Ricordiamo ai lettori che i portafogli sono basati su di un tradingsystem che utilizza gli ingressi forniti dal Trendycator ma aggiunge ad esso una gestione della posizione. E’ per tanto sempre possibile che un ETF o Fondo sia grigio (neutrale) nelle tabelle ma rimanga ancora in posizione nei portafogli fino a quando non scatta lo stop impostato a sistema.

Breve video esplicativo dell’utilizzo dei portafogli modello Fondi/ETF:

Andiamo solo long con i Fondi ?
Lo short viene introdotto nei portafogli attraverso determinate tipologie di fondi che utilizzano una strategia equity long/short i quali offrono un’opzione in grado di svincolarsi dall’andamento dei listini.

Ho sottoscritto or ora l’abbonamento… come mi devo comportare con le posizioni aperte ?
E’ sempre possibile entrare in una posizione aperta se permane inalterato il giudizio LONG; inoltre, vengono segnalati all’uopo anche gli swing intermedi.

E’ possibile vedere lo storico dei rendimenti dei portafogli?
Certamente, attraverso la nostra sezione “Arichivio

Quanti Fondi devo comprare ?
Non c’è un numero consigliato: certo sarebbe sempre meglio seguire almeno un portafoglio nella sua interezza, o meglio ancora due/tre portafogli diversi, poiché le performance attese sono sempre il frutto di varie componenti, le quali prese singolarmente in un determinato anno possono andare bene come male.

Qual è il capitale minimo per investire ?
I nostri portafogli sono stati appositamente ideati per risolvere questo dubbio con indicazioni in percentuale. Questo fornisce al lettore una grande possibilità di personalizzazione: egli, infatti, potrà decidere di replicare un solo portafoglio preferito, o seguirne anche più di uno creando così un “combo”.

Un esempio di portafoglio combinato potrebbe essere:

  • Fondi Azionari
  • Fondi con Cedola
  • Fondi Obbligazionari

Sono un cliente della Banca XXX e ho chiesto di investire nei fondi di investimento che voi mi raccomandate ma mi hanno risposto che loro offrono solo i fondi della casa di gestione YYY
E’ come andare al supermercato e trovarsi sugli scaffali una sola marca di birra, una sola marca di vino, una sola marca di formaggio. La libertà di scelta del consumatore equivale lato sensu al diritto di concorrenza dove deve essere sottolineato “diritto” perché per il consumatore questo si traduce in una maggiore efficienza ed in una riduzione dei prezzi di acquisto (nel caso dei fondi maggiore rendimento a parità di rischio). Il consiglio è semplicemente di cambiare banca, anche se noi non ne suggeriamo, volutamente, nessuna in particolare per evitare il sospetto di conflitto di interessi.

Per dirimere ulteriormente questa questione abbiamo eseguito una selezione a monte delle case di investimento selezionando solamente le più utilizzate dalle principali banche italiane.

Le vostre categorie dei fondi non corrispondono con le mie …
Corretto, la categorizzazione dei fondi è un gran guazzabuglio e fondi che sono total return per noi su altri database compaiono come obbligazionari misti. La nostra classificazione va al di là delle categorie perché sia l’ETI (Expected Trend Indicator) sia il TRENDYCATOR rappresentano misurazioni “neutre”, e quindi comparabili tra fondi di una categoria e fondi di una altra categoria: quindi è possibile acquistare una classe leggermente diversa rispetto a quella proposta.

Vorrei comprare un fondo di investimento raccomandato in Rendimento Fondi: a quale intermediario mi posso rivolgere?
Il settore dei fondi di investimento è una vera e propria jungla perché normalmente la vendita al cliente viene fatta basandosi sul “catalogo” di casa e sui fondi di investimento sui quali l’intermediari ha una retrocessione più alta. Come testata giornalistica ci asteniamo rigorosamente dal consigliare un intermediario piuttosto che l’altro: se lo facessimo non saremmo più indipendenti e quindi nemmeno credibili. Poiché crediamo filosoficamente nel “fai da te”, che in termini più aulici significa “autonomia nelle scelte finanziarie”, la quale a sua volta nasce dalla “consapevolezza” che fare da soli è meglio che essere male accompagnati, ci permettiamo, talvolta, di segnalare alcune piattaforme che spesso sono sconosciute al grande pubblico e che invece fanno la differenza con l’avvertenza che non esiste una piattaforma migliore che ha tutti i fondi autorizzati (che sono circa 15.000) e ciascuna ha una offerta che oscilla sui 5000 fondi.

Nella lista di fondi classificati in base all’ETI, il LEGG MASON IE00B241FC99 è presente in 2 categorie, Azionari geografici e Azionari geografici USA, con identici rendimenti a 1 e 3 anni, ma con ETI diversi, rispettivamente 41,98 e 28,97. Come mai ?
La logica di ETI è semplice: è un indicatore che considera solo i migliori fondi di una categoria e non tutti i fondi perché non ha senso considerare i fondi sottoperformanti. Di 4000 fondi, ETI vuole fare una selezione che sia “utilizzabile” da un investitore medio con 10 fondi al massimo in portafoglio e non una lista di 100 migliori fondi. Per questo i panieri che ETI considera sono solo una selezione dei migliori fondi di ciascuna categoria. Nella fattispecie la categoria AZIONARI GEOGRAFICI è una categoria MACRO ovvero contiene anche sotto-categorie AZIONARIO SPECIALIZZATE quindi è normale che il fondo de quo compaia in una e nell’altra.

Video Presentazione ETI Emilio Tomasini

Come faccio ad applicare un codice sconto ricevuto via mail se sono già stato iscritto e ricevo un errore tentando di fare una nuova iscrizione?
L’utente che almeno una volta è già stato registrato non potrà effettuare una nuova registrazione con la stessa mail, ma potrà sempre accedere alla propria pagina di ACCOUNT e accedendo all’area “Sottoscrizioni” acquistare i paccetti ai prezzi presenti in quel determinato momento. Nella stessa area è possibile applicare il codice sconto ricevuto via mail; lo sconto verrà applicato in fase di pagamento; ovviamente tale problematica non sussiste in caso di pagamento tramite bonifico.

Come si leggono e interpretano le tabelle MIGLIORI FONDI e MIGLIORI ETF?

Come faccio a scaricare un allegato?