fbpx

Nuovo Btp Italia: tasso minimo garantito all’1,40%

0

La nuova emissione di Btp Italia, ideata per il finanziamento degli interventi relativi all’emergenza Covid, prende il via da lunedi’ 18 maggio, con un tasso cedolare minimo garantito dell’1,40% e un premio fedelta’ raddoppiato.

Lo rende noto il Ministero dell’Economia e delle Finanze aggiungendo che il tasso definitivo sara’ invece stabilito con successiva comunicazione all’apertura della quarta giornata di emissione, nella mattinata di giovedi’ 21 maggio e potra’ essere confermato o rivisto al rialzo rispetto a quello oggi comunicato.

Il Titolo, con godimento 26 maggio 2020 e scadenza 26 maggio 2025, e’ un Btp indicizzato al tasso di inflazione italiana (Indice FOI, senza tabacchi – Indice deiprezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati, al netto dei tabacchi), con cedole corrisposte ogni 6 mesi insieme alla rivalutazione del capitale per effetto dell’inflazione dello stesso semestre.

La Prima Fase del periodo di collocamento, dedicata a risparmiatori individuali ed affini, si svolgera’ dal prossimo lunedi’ 18 maggio fino a mercoledi’ 20 maggio 2020, senza possibilita’ di chiusura anticipata. Il codice Isin del titolo per questa Prima Fase e’ IT0005410904.

Per coloro che sottoscriveranno il titolo in questa fase e lo deterranno fino a scadenza, quindi per l’intera durata dei 5 anni, e’ previsto un premio fedelta’ doppio rispetto alle precedenti emissioni, pari all’8 per mille del capitale investito. Cio’ in ragione della speciale destinazione di questa sedicesima emissione del Btp Italia che sara’ interamente destinata a finanziare i recenti provvedimenti del Governo per fronteggiare l’emergenza Covid-19, incluso il decreto rilancio approvato dal Consiglio dei ministri mercoledi’ scorso, e sostenere la sanita’, la tutela dell’occupazione e gli interventi per le imprese.

Per la sottoscrizione del Btp Italia, oltre a recarsi in banca o all’ufficio postale, si ricorda che e’ possibile anche l’acquisto online mediante il proprio home-banking o mediante nuove modalita’ di prenotazione offerte dagli istituti bancari per tenere conto della particolare situazione determinata dalle misure di contenimento di questi mesi.

La Seconda Fase, dedicata agli investitori istituzionali, avra’ luogo giovedi’ 21 maggio dalle 10:00 alle 12:00. L’emissione avra’ luogo sul MOT (il Mercato Telematico delle Obbligazioni e titoli di Stato di Borsa  Italiana) attraverso Banca IMI S.p.A, Bnp Paribas, Monte dei Paschi di Siena Capital Services Banca per le Imprese Spa e UniCredit dal 18 al 21 maggio 2020. La data di regolamento di tutti gli ordini di acquisto eseguiti e’ unica e coincide con quella di godimento. Il numero indice dell’inflazione calcolato alla data di godimento e regolamento del titolo e’ 102,58065.

Share.

About Author

Dr.Massimo Gotta laureato in Scienze Politiche e in Giurisprudenza è uno dei più apprezzati analisti finanziari italiani e tra i fondatori di Rendimento Fondi. Ha alle spalle una lunga carriera professionale nel mondo bancario e finanziario: ha lavorato per l’Università degli Studi di Torino e la Scuola di Amministrazione Aziendale di Torino, il gruppo bancario Mediobanca, infine Banca Sella come responsabile Ufficio Titoli e Borsino ed in seguito Gestore di patrimoni presso la struttura Private Banking. Massimo Gotta è stato un apprezzato opinionista per diversi media finanziari tra cui Repubblica.it, LombardReport.com, Il Valore. E’ coautore con Walter Demaria di “Investire in obbligazioni”, Trading Library, 2013 ed autore di diversi altri libri tra cui “Il meglio dell’analisi tecnica in Metastock”, Experta, (2006).

Leave A Reply