fbpx
Siamo apparsi regolarmente su:
IlSole24OreIlGiornale

Pictet-Corto Europe Long Short R EUR convengono i Fondi feeder?

Quando si parla di fondi Feeder si sta rappresentando il classico “Fondo di Fondi”, il quale deve investire almeno l’85% del suo capitale su di un altro fondo detto fondo master, mentre il gestore ha generalmente piena libertà di spaziare sul restante 15%; generalmente questo 15% residuale viene impiegato abbinando strumenti a copertura o di gestione della liquidità.

Queste strutture nascono per dare la possibilità alle case di gestione di abbattere i costi centralizzandoli: infatti, possono creare un fondo master istitutional in un determinato paese, e poi vendere tanti fondi feeder ad esso legati con classe retail in altri paesi.

Un interessante fondo avente questa struttura è il Pictet-Corto Europe Long Short R EUR LU1569045039, il quale come abbiamo detto investe l’85% del suo capitale nel comparto Corto Europe; interessante per la sua natura a ritorno assoluto.

Il suddetto fondo master abbina posizioni long tradizionali a posizioni short sintetiche, ovvero realizzate attraverso la copertura con strumenti derivati.

La maggior parte delle aziende del fondo master hanno la loro sede operativa e comunque svolgono la parte prevalente delle loro attività in Europa.

Il processo di investimento del fondo master si basa su analisi dei fondamentali societari assumendo posizioni long su azioni ritenute sottovalutate, assumendo altresì posizioni corte su azioni di società sopravvalutate.

Il fondo Pictet-Corto Europe Long Short R EUR LU1569045039 è nato il 28/04/2017 ed in questi mesi si è comportato egregiamente offrendo al sottoscrittore un rendimento di circa il 3%.

Certo queste tipologie di fondi non brillano per trasparenza, ma a volte possono risultare indispensabili per investire in un determinato settore.

Noi di Rendimentofondi invitiamo sempre i lettore ad armarsi di pazienza e leggere sempre prima il KIID per reperire le necessarie informazioni, senza fermarsi solamente al nome del fondo o al suo rendimento.

Nel caso particolare del Pictet-Corto Europe Long Short R EUR LU1569045039, i documenti riportano assenza di commissione di performance, salvo poi leggere sul sito del produttore Pictet che il fondo master addebita una performance di gestione pari al 20% annuo.

Attenzione dunque come sempre a leggere bene tutte le cifre nel dettaglio: esiste infatti un rischio concreto che una sommatoria di costi possa incidere negativamente sul relativo fondo Feeder nel lungo periodo; infatti, a sua volta il Pictet-Corto Europe Long Short R EUR LU1569045039 preleva un ulteriore 2% di commissioni di gestione.

Graficamente il fondo è cresciuto molto dal giorno della sua quotazione, ma il risultato appare del tutto in linea con la media del mercato.

Pictet-Corto Europe Long Short R EUR LU1569045039
Pictet-Corto Europe Long Short R EUR LU1569045039

Demaria Walter

Share.

Dr. Walter Demaria Laurea in Psicoeconomia, è uno dei più noti consulenti finanziari italiani. E’ tra i fondatori di Rendimento Fondi ed è editorialista di diversi quotidiani finanziari. Insieme a Massimo Gotta ha pubblicato “Investire in obbligazioni”, Trading Library, 2013, che è ad oggi un best seller tra i testi che si occupano in maniera operativa dell’investimento in obbligazioni. Ha un approccio ai mercati di tipo quantitativo e ha ideato il modello Trendycator che applica quotidianamente nella sua professione.

Leave A Reply

L'unico Circolo nato per affrontare insieme i mercati.