fbpx
2019-04-15: AGGIORNATI PORTAFOGLI – TABELLE

Su Rendimento Fondi arriva il ranking sui bond!

2

Carissimi lettori, un altro tassello si aggiunge alla già nutrita offerta di Rendimento Fondi e come anticipato – e promesso – nel nostro Tour del mese di febbraio sul nostro giornale arrivano i bond.

Una summa di informazioni, analisi e dati legati al mondo del reddito fisso senza equali nel mondo dell’editoria finanziaria. Si va dall’analisi delle ZC Yield Curve in EUR e in USD all’analisi dei forward su Euribor e Libor; ancora, dall’analisi dell’inflazione europea, statunitense e italiana con tanto di modello stagionale basato sugli ZC Inlfation Swap. Roba da palati fini.

ZC Yield Curve USD

ZC Yield Curve USD

ZC Inflation Swap  USD

ZC Inflation Swap USD

Non basta: avremo anche le curve dei CDS – sì, avete letto bene, le curve dei CDS non solo il CDS puntuale a 5 anni – dei principali emittenti corporate e governativi; i rendimenti e gli spread dei governativi europei contro Bund e dulcis in fundo il ranking dei bond in EUR e in USD.

Curve CDS

Curve CDS

Il tutto ovviamente corredato da grafici e tabelle scaricabili in formato Excel e da articoli mirati per ogni sezione. Insomma, un altro sforzo editoriale che Rendimento Fondi compie a beneficio di tutti voi lettori che da tempo ci chiedete anche le obbligazioni.

Ranking bond EUR

Ranking bond EUR

E, ovviamente, tutto questo materiale andrà ad arricchire il nostro mensile, neonata pubblicazione in “carne ed ossa” il cui numero 1 è in distribuzione proprio in questi giorni. Le obbligazioni come nessuno ve le ha mai fatte vedere.

Le tabelle comprendono indicatori di rischio quali la sensibilità del prezzo al variare dei tassi, la Duration modificata e i rating delle tre principali agenzie. Le tabelle scaricabili saranno ordinabili a vostro piacimento per estrarre le informazioni che più vi interessano.

Non mancherà ovviamente la sezione ranking dei bond, sia Over The Counter (OTC) che non; tutte queste novità offerte ai nostri lettori renderanno RendimentoFondi magazine – così come il sito – ancora più corposo e interessante.

La pagina con il nuovo servizio sarà visibile agli abbonati a metà aprile, in concomitanza con l’uscita di Rendimento Fondi Magazine numero 2.

Non perdetevi dunque RendimentoFondi Magazine numero 2, la cui uscita è prevista per il 15 di aprile.

VAI ALLA PAGINA DEL MENSILE>>

Siamo certi che apprezzerete queste new entry le quali fanno di Rendimento Fondi sempre più un punto di riferimento sia per il risparmiatore sia per il professionista della finanza.

Buona lettura!

Share.

About Author

Dr.Massimo Gotta laureato in Scienze Politiche e in Giurisprudenza è uno dei più apprezzati analisti finanziari italiani e tra i fondatori di Rendimento Fondi. Ha alle spalle una lunga carriera professionale nel mondo bancario e finanziario: ha lavorato per l’Università degli Studi di Torino e la Scuola di Amministrazione Aziendale di Torino, il gruppo bancario Mediobanca, infine Banca Sella come responsabile Ufficio Titoli e Borsino ed in seguito Gestore di patrimoni presso la struttura Private Banking. Massimo Gotta è stato un apprezzato opinionista per diversi media finanziari tra cui Repubblica.it, LombardReport.com, Il Valore. E’ coautore con Walter Demaria di “Investire in obbligazioni”, Trading Library, 2013 ed autore di diversi altri libri tra cui “Il meglio dell’analisi tecnica in Metastock”, Experta, (2006).

2 commenti

  1. fabbrizio borroni on

    Non sono stati identificate le prime due obbligazioni sul sito di FINECO . a questo punto non ho proseguito nella ricerca. Grazie comunque.
    BORRONI F.

    • Gentilissimo, buongiorno.
      Le obbligazioni estratte nel ranking possono essere quotate anche OTC, ed è questo il caso dei primi due bond da lei menzionati. I criteri di ricerca per il ranking possono variare nel corso del tempo in ragione di cosa accade sui mercati obbligazionari e potrebbe accadere che i bond quotati su OTC siano numerosi. Ad ogni buon conto, oggi negoziare OTC non è più un problema come un tempo ma certamente nelle selezioni operative (questa era solo un esempio) ci adopereremo affinchè il ranking contenga il maggior numero di bond accessibili con facilità.
      Un saluto cordiale
      Massimo Gotta

Leave A Reply